lunedì 15 agosto 2011

Pasta frolla con lievito

La pasta frolla con lievito risulta più morbida rispetto a quella originale senza lievito e la trovo quindi più indicata per preparare i classici biscotti. Devo dire che a volte la utilizzo per preparare crostate di frutta o marmellata in sostituzione della classica pasta frolla e mi trovo ugualmente bene.


Ingredienti:
  • 360 gr. farina
  • 120 gr. zucchero (90 gr. se la uso per preparare una crostata)
  • 2 uova
  • 120 gr. burro
  • 1 bustina di lievito
  • 1 pizzico di sale
Per preparare la pasta frolla uso lo sbattitore elettrico con fruste a spirale. Per prima cosa taglio il burro in pezzetti piuttosto piccoli e metto in una ciotola farina, zucchero, uova, lievito e il pizzico di sale.


Impasto qualche minuto e poi aggiungo il burro.


Uso le fruste fino a quando il composto inizia a rapprendersi, a questo punto trasferisco tutto sulla spianatoia cosparsa di farina e finisco di impastare formando la classica palla. Con la pasta frolla è importante impastare velocemente per evitare che il burro si sciolga troppo.


Prima di poterla utilizzare è necessario che la pasta riposi in frigorifero quindi formo un panetto,  lo avvolgo nella pellicola e lo metto in fresco per almeno mezz'ora (io di solito lo lascio un'ora). Trascorso questo tempo la pasta frolla può essere utilizzata.

Nessun commento:

Posta un commento